Borse in picchiata: Milano affonda con le banche e chiude a -2,65%. Mps -15 per cento
Immagine Piazza Affari
Piazza Affari la peggiore d'Europa (chiude a -2,65%), travolta dal settore Banche con Mps che è andata a picco, scivolando del 14,7%. Da inizio anno l'istituto senese ha ormai lasciato sul parterre il 38% circa, in modo tale che la capitalizzazione si è spinta a 2,2 miliardi. Livello ben distante dai 3 miliardi di aumento di capitale realizzato solamente lo scorso giugno.

Sulla scia del Monte hanno chiuso in forte ribasso altri bancari come Ubi (-7,2%) e Banco Popolare (-6,7%). Ma non se la sono passata bene neppure i due big del settore: Intesa Sp (-5%) e Unicredit (-5,3%). Il Ftse Mib ha chiuso le contrattazioni in ribasso del 2,65%, facendo nettamente peggio del resto d'Europa. Sono però andate in controtendenza le Moncler (+3,5%), festeggiando le indicazioni positive sul 2015 e anche sul 2016 del presidente Remo Ruffini. Del comparto lusso hanno ridotto i danni anche le Tod's (-0,5%) e le Ferragamo (-0,96%), mentre le Luxottica sono andate su dello 0,62%.

Sono inoltre state gettonate le Telecom, anche se hanno chiuso invariate. I titoli hanno beneficiato della notizia che Vivendi ha comprato ancora azioni portandosi al 21,39% del capitale. Sul fronte dei cambi l'euro pasa di mano a 1,0883 dollari (venerdì 1,0916) e 127,75 yen (127,68), mentre il dollaro-yen si attesta a 117,32 (116,96). Il petrolio continua a destare preoccupazione: il wti sta accusando una flessione dell'1,39%, attestandosi a 29 dollari al barile. Il Brent, che oggi si è spinto sotto i 29 dollari al barile, vale 29,49 dollari in ribasso dell'1,5%.
2016-01-18 10:56:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



1 commento presente
Marchionne: «In borsa c'è incertezza perchè nel mondo c'è un cocktail letale di vari elementi» In primis la enorme disuguaglianza tra ricchi e poveri. Quindi, chi lo ha creato questo famelico, speculativo cocktail letale? quei 3000 individui famelici terresti che posseggono quasi il 70% della ricchezza totale del pianeta, con l'altro 30% devono sopravvivere: 6.997.000.000,(seimiliardinovecentonovantesettemilamilioni) di esseri umani. Viva la democrazia........100.000 euro a me.....e un euro a tia". Che bravo filosofo marchionne!
Commento inviato il 2016-01-18 12:59:26 da vasfran
CERCA
TUTTOMERCATO