Carige taglia mille dipendenti e chiude 120 filiali
Immagine
Il piano industriale di Banca Carige 2017-2020 prevede la riduzione di circa mille dipendenti e la chiusura di almeno 120 filiali. Si tratta di circa il 20% del personale e del 20% degli sportelli dell'istituto ligure. È quanto si legge nelle slide di presentazione del piano che punta a una riduzione del 23% dei costi operativi al 2020. Il piano dell'ad Paolo Fiorentino, si legge sempre nelle slide, ha aumentato i tagli di oltre il 100% rispetto a quelli previsti nel piano di febbraio di Guido Bastianini. I dipendenti scenderanno dai 4.742 di inizio luglio 2017 (erano 4.873 a fine 2016) ai circa 3.900 a fine piano mentre le filiali passeranno dalle 518 di inizio luglio (dato che sconta già 58 chiusure nel corso dell'anno) a 455 a fine piano. Previsto anche un rafforzamento patrimoniale di oltre un miliardo. Carige punta ad un utile netto di 25 milioni nel 2018.
2017-09-14 10:38:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



2 commenti presenti
I grandi capitalisti un solo metodo per appianare le perdite, licenziare,mettere in mezzo alla strada padri di famiglia. Mentre la cupola responsabile del disastro si sparisce milioni di euro.
Commento inviato il 2017-09-14 15:55:34 da Domenico50
Questo è solo l'inizio, l'informatica sta facendo il resto.
Commento inviato il 2017-09-14 16:23:47 da Socio
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO