L'Fmi: «Nella Ue e in Italia troppe banche e filiali»
Immagine
Troppe banche nella Ue. E in Italia, come in Spagna e Portogallo «c'è un alto numero di filiali e personale rispetto agli asset degli istituti di credito». Lo afferma il Fondo monetario internazionale nel suo Global Financial Stability Report, denunciando il problema dell'overbanking, ovvero dell'eccessiva proliferazione del settore bancario. Nel rapporto si sottolinea come qualche forma di consolidamento ci sia stata in Germania e anche in Italia con la fusione delle Popolari Venete. Ma «ulteriori passi sarebbero necessari in Italia» soprattutto sul fronte delle sofferenze bancarie. Fra i progessi compiuti dal nostro sistema bancario viene citata la ricapitalizzazione del Monte dei Paschi.
2017-04-19 14:41:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



3 commenti presenti
a parte il fatto che in italia abbiamno troppe banche e troppi inutili pubblici servizi, il vero problema pero' e'... che ci sono troppi ladri, legali e illegali, comunque, fra di loro sono tutti amici di merenda. E chi lo cambia questo paese, non di certo il FMI....
Commento inviato il 2017-04-19 16:12:31 da vasfran
eccone nantra che ce dice come dovemo fa in Italia, na vorta se diceva che se stava meio quanno era peggio e io lo ribadisco
Commento inviato il 2017-04-19 18:18:43 da 30597
anche troppi avvocati, troppe frutterie,,,,,,,ma sono privati o no? lei pensi al pubblico con le centinaia di miglia di inutili occupati pure assenteisti deidti al controllo di chi invece un lavoro lo svolge o dediti a custodire beni IN PERDITA, che quelli li paghiamo tutti mentre i privati fanno adc tra i soci, con eccezioni come mps banca appoggiata dal pd pari a INCENERITORE che al posto monnezza ha bruciato i soldi dei cittadini, sig
Commento inviato il 2017-04-19 20:21:33 da fatti neri
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO