G20, riforme strutturali e politica monetaria per sostenere la crescita
Immagine Pier Carlo Padoan
Il G20 utilizzerà le leve della politica monetaria, di bilancio e le riforme strutturali per sostenere la crescita. È l'impegno inserito nel comunicato finale del vertice dei ministri delle Finanze e governatori del G20 riuniti a Shanghai. I membri del G20 confermano l'impegno a non effettuare svalutazioni competitive e a una stretta collaborazione sulle politiche valutarie, si legge nel comunicato finale del meeting.
2016-02-27 11:22:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



2 commenti presenti
G20, riforme strutturali e politica monetaria per sostenere la crescita. Otto anni dopo l'inizio della crisi economica del 2008, ancora non sanno cosa fare e continuano a ripetere e a prendere per i fondelli un intero mondo. E' ovvio che capitalisti del pianeta son duri a staccarsi dai loro amati capitali e iniziare a distribuire almeno un 25% della loro ricchezza ad una umanita' che non tanto per sopravvivere.
Commento inviato il 2016-02-27 14:22:33 da vasfran
ad oggi queste leve sono il taglio del costo del danaro, che secondo i luminari dovrebbe spingere a investire ed in contemporanea un massiccio acquisto dei titoli di stato in modo per tenerne alto il valore e salvare i bilanci delle banche che ne sono piene.per quanto riguarda una politica seria di tasse eque e redistribuzione del reddito, oltre che estera, si rimanda al prossimo summit...da anni
Commento inviato il 2016-02-28 14:59:39 da fatti neri
CERCA
promo
TUTTOMERCATO