Gentiloni: «Nella manovra niente aumento dell'Iva e no a nuove tasse»
Immagine
La legge di bilancio eviterà «l'aumento dell'Iva, non introdurrà nuove tassazioni» che avrebbero «effetto depressivo». Così il premier Paolo Gentiloni all'assemblea annuale dell'Anci a Vicenza. «Con la legge di bilancio dobbiamo incoraggiare la ripresa, anzitutto non fare danni nell'azione del governo, obiettivi limitati ma dobbiamo utilizzare gli spazi di ripresa per evitare che la legge di bilancio abbia effetto depressivo». 

«Non è il tempo dell'irresponsabilità, al di la di ogni comprensibile tensione politica dobbiamo mettere al primo posto l'Italia, è nostro dovere ed è l'impegno che io prendo davanti ai sindaci italiani. Per quanto riguarda il governo si farà ogni sforzo per giungere ad una conclusione ordinata della legislatura», ha continuato il premier.

«Abbiamo forse imboccato la strada giusta per quello che riguarda la sfida di mettere più ordine sulla questione dei flussi migratori irregolari che a un certo punto ha rischiato di travolgerci», ha proseguito Gentiloni. «Anche qui parlano i numeri: un terzo in meno di arrivi di immigrati irregolari. Certo, con questo fenomeno dovremo fare i conti nei prossimi anni e la premessa per farlo è il contenimento dei flussi irregolari. Se avremo continuità con i risultati raggiunti in questi mesi potremo ragionare dando alle politiche di integrazione e accoglienza» in un ottica di «dialogo con comunità locali».

 
2017-10-12 17:48:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



10 commenti presenti
Si, come no! Solita aria fritta, finche' per salvare qualche altra banca nonsara' costretto a fare dietro front, e a mettere come al solito le mani nelle tasche dei cittadini perche' in quelle dei ricchi ci sono tagliole e trappole...
Commento inviato il 2017-10-12 19:23:35 da sognatore romanista
Siamo alle solite: il premier Gentiloni copia Renzi. Infatti la questione Iva è risaputa da alcuni anni. Piuttosto bisognerebbe rivedere l'Irpef per ridurre la pressione fiscale.
Commento inviato il 2017-10-13 12:21:21 da ghorio di roccaforte
Il Ministro Padoan, come al solito, non si smentisce mai, ha detto che ci sara' una SANATORIA per i furbetti, quelli che ogni tre-quattro anni al massimo , si aspettano il famoso "REGALO" dallo Stato...A questo punto tutti quelli che pagano regolarmente tutte le imposte e tasse sarebbero dei polli ??? Mah..
Commento inviato il 2017-10-13 11:26:54 da paoluccio46
Niente aumenti e niente tasse in vista?E' la solita cantilena della sinistra prima di arrivare alle elezioni per tenere buona la popolazione ormai sfiancata da manovre (loro....) che hanno affossato la classe media e soprattutto danneggiato migliaia di risparmiatori per tenersi gli amici finanziari....Tanto lo sappiamo benissimo che sono capaci di mascherare tasse ovunque senza che ce ne accorgiamo e per questo sono ancora piu' infidi e inaccettabili....Mia madre diceva (tanti anni fa...) che il governo arrivera' a tassare anche l'aria che respiriamo e mi pare che non siamo tanto lontano da questa possibilita'...
Commento inviato il 2017-10-13 07:48:27 da corindia
No nuove tasse! Prima datemi il voto , che poi ci penso io a farvi il sederino rosso! Questi continuano a prenderci per i fondelli. Il pinocchio arrogante non ha capito che in Europa , Berlusconi non lo vogliono più vedere... nè lui nè i suoi scherani. Ma essendo arrogante , non ci ha capito na mazza. E chi ci rimette siamo noi. Chiaramente per colpa di chi li vota!
Commento inviato il 2017-10-13 00:37:36 da ghirifalco
mai un calo tasse su bancomat-tone,e poi si stupiscono che prezzi scendono..........roba da pazzi, avere una 2a casa è fare limone
Commento inviato il 2017-10-12 23:38:41 da fatti neri
ma dove metteranno tutta questa gente?
Commento inviato il 2017-10-12 19:55:15 da 30597
Non c'è bisogno di inimicarsi gli Italiani sor conte con aumenti iva e tasse, al suo partito sono bastate il suo incontro le visite alla chetichella con soros e l'accesso smisurato di immigrati sul territorio nazionale, dopo accordo preso con l'europa spiattellato dalla bonino. I primi risultati si sono visti alle feste dell'unità, i secondi più umilianti li vedrete alle elezioni, sempre sperando che arriviate al 3% per vedervi ancora. Sul resto basta stendere un velo pietoso...
Commento inviato il 2017-10-12 19:44:30 da Domenico Proietti
La solita manfrina, si avvicinano le elezioni e il partito al governo, come sempre, promette a tutti, dopo le elezione la STANGATA.
Commento inviato il 2017-10-12 19:38:16 da sebin5
@paoluccio46, esatto...nel mio caso un CAPPONE dato che mi hanno chiesto differenza ici 2a casa avendo pagato come prima + aggravio casa abitata genitori in cui avevo diritto sconto,,fatto ricorso rigettato per 1 sentenza cassazione di TRE anni dopo, epoca monti,,, ora con equitalia onde evitare appello oneroso ho pagato anno 2010 meno oneroso di parecchio per via periodo interessato e ho chiesto rateizzazione anno 2009.....in pratica ho già pagato circa 290 eur in più se aspettavo,,col piffero ora pago resto, aspetto,,,e mi avevano detto equitalia assolutamente finite finestre..ehhhhhh,,lo vedo, 7 mliliardi incasseranno, gli infingardi
Commento inviato il 2017-10-13 19:26:36 da fatti neri
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO