Ideal Standard, accordo al ministero: salvi i lavoratori
Immagine
«È stato firmato l'accordo tra le società Ideal Standard e Saxa Gres per rilevare l'impianto di Roccasecca in continuità aziendale, quindi con tutti i lavoratori e con un piano di investimenti supportato da Governo e Regioni per 30 milioni di euro». Lo annuncia il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, al termine del tavolo sulla vertenza. Il sito che impiega circa 300 persone passerà a produrre Sampietrini da materiale di scarto (oggi invece nella fabbrica si realizzano sanitari). A Roccasecca sarà realizzato «un nuovo prodotto, un sampietrino non in pietra ma che è un esempio di economia circolare», spiega Calenda. Tutto è stato fatto in tempi record per evitare che la procedura di mobilità avesse avuto corso: sindacati e azienda stanno procedendo per revocarla. Il ministro ha spiegato che tutto avverrà in continuità aziendale perché si tratta del passaggio di un ramo d'azienda. Non c'è un controvalore per il passaggio, anzi, Ideal Standard contribuirà con una «dote». Calenda ha fatto sapere inoltre che il passaggio formale tra le due società «avverrà il 22 febbraio». Per il ministro la conclusione della vertenza rappresenta «una bella storia. Un esempio di transazione».
2018-02-12 14:48:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO