Ilva, il sindaco di Taranto disponibile a ritirare il ricorso
Immagine
Il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, apre al ritiro del ricorso al Tar, dopo aver sentito il governatore della Puglia, Michele Emiliano, una volta convocato il tavolo negoziale sull' Ilva da parte del Ministero dello Sviluppo. L'ordine del giorno del tavolo negoziale, spiega una nota del Ministero, comprenderà una serie di punti, fra cui l'analisi del piano ambientale del Dpcm e verifica dei possibili miglioramenti; la condivisione del cronoprogramma della copertura anticipata dei parchi primari; la gestione e la valutazione del danno sanitario, la gestione dell'attività del fondo sociale di Taranto, oltre a provvedimenti per l'indotto. Allo stesso tempo, verranno analizzate la condivisione del piano bonifiche di competenza dell'amministrazione straordinaria e l'istituzione di un centro di Ricerca e Sviluppo sull'acciaio e tecnologie carbon free. In mattinata il sindaco aveva incontrato il ministro dello Sviluppo Economico, Calenda. Emiliano, però insiste: «Non si può condizionare la convocazione del tavolo alla coartazione del diritto-dovere degli Enti locali di ricorrere all'autorità giudiziaria».
2017-12-05 12:51:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO