Stop in arrivo per legge alle fatturazioni a 28 giorni delle compagnie
Immagine
di Umberto Mancini
Tempi duri per i furbetti del telefonino. E' in arrivo una norma che cancellerà la fatturazione a 28 giorni introdotta dalle compegnie telefoniche e contestata dall'Agcom. Ieri Michele Meta, presidente Pd della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera, ha fatto approvare una risoluzione a Montecitorio contro la fatturazione a 28 giorni praticata dalle maggiori compagnie telefoniche italiane.

La risoluzione presentata da Meta impegna il governo "ad assumere iniziative normative, nell’ambito della manovra di bilancio per il 2018, per impedire che gli operatori telefonici e di telecomunicazione adottino una cadenza di fatturazione che non abbia come base il mese o un suo multiplo".

“Se la pratica non verrà fermata in tempo – spiega infatti il deputato del Pd – c’è il rischio che altri settori la mutuino in fretta, perché la furbizia è purtroppo contagiosa: se è legittima l’aspirazione al profitto da parte delle aziende, lo è ancora di più il diritto dei cittadini alla trasparenza. Chi vuole aumentare le proprie tariffe lo faccia dunque alla luce del sole, sottoponendosi al giudizio del mercato, e non tramite accorgimenti ingannevoli che finiscono per danneggiare soprattutto i consumatori più indifesi".

La novità introdotta da alcune compagnie aveva sollevato le dure proteste dei consumatori. Adesso con la manovra in arrivo potrebbe essere cancellata definitivamente.


 
2017-10-12 17:56:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



16 commenti presenti
1 2
oltre a revocare la tariffazione a 28 giorni, la multa è già stata comminata da parte dell'autority x le telecomunicazioni, dovrebbero essere risarciti tutti gli utenti che hanno subito questo comportamento scorretto
Commento inviato il 2017-10-12 19:39:53 da marimbarza
Un paese di ladri: politici, imprenditori e ... molti cittadini furbastri. Questa è l' Italia del Terzo Millennio.
Commento inviato il 2017-10-21 11:08:35 da egocentrico
Inutile stare a discutere visto che siamo in periodo pre elettorale e ora fingono di mettere a posto le schifezze da loro prodotte. Vedrete cosa faranno dopo le elezioni se saranno ancora là a delinquere senza ritegno e senza impedimenti! Altro che legge sui mesi a 28 o 30 giorni!
Commento inviato il 2017-10-14 15:30:03 da Joelboy
e stop definitivo anche di tutti i CONGUAGLI, inventati solamente per impoverire sempre di piu gli italiani. In nessun paese al mondo esistono i conguagli, solo in una italia divenuta ladrona al 100% questi esistono.
Commento inviato il 2017-10-14 08:08:37 da vasfran
le societa telefoniche ci hanno provato e rubato ma allo stessa cosa l'ha fatta il governo che non si interessa minimamente della gente li metto allo stesso metro di paragone.
Commento inviato il 2017-10-13 18:28:39 da alfredo1946
Questa "furbata da magliari" porta in sé una valenza oggettivamente eversiva. Immaginiamo che lo facciano i locatori di appartamenti o le banche in sede di riscossione dei mutui. O comunque tutti coloro che dovrebbero seguire una cadenza mensile. Meraviglia che il giorno successivo a tale porcata non sia intervenuto il governo. Nessuno può contestare la politica dei prezzi di un imprenditore, ma la cadenza mensile non può essere messa in discussione da nessuno.
Commento inviato il 2017-10-13 16:28:03 da eleuterio
Questa "furbata da magliari" porta.in se una valenza oggettivamente eversiva. Immaginio che lo facciano i locatori di appartamenti o le banche in sede di riscossione dei mutui. O comunque tutti coloro che dovrebbero seguire una cadenza mensile. Meraviglia che il giorno successivo a tale porcata non sia intervenuto il governo. Nessuno può contestare la politica dei prezzi di un imprenditore, ma la cadenzap Ar mensile
Commento inviato il 2017-10-13 16:25:41 da eleuterio
Mi piace la proposta del signor Domenico di portare anche gli stipendi e le pensioni a 28 giorni. In ogni caso è aberrante che adesso molte società di abbonamenti vari, arrivino tutti a chiedere l'abbonamento a 28 giorni. Aggiungo che a ciò sono aumentate le tariffe ENEL sulle seconde case: casa ereditata dai genitori di 60 mq in un paesino sperduto del sud, pago 54,00 euro fisse bimensili per spese di trasporto e altro e se ci vado due volte l'anno è già troppo, per non parlare della TARI. Nel 2017 ho pagato €. 288,00
Commento inviato il 2017-10-13 13:12:16 da latella
Vorrei sottolineare ache questi ladri che ci governano, una casa in campagna Enel fornitore corrente, bolletta 47€ consumi kw 0, vi rendete conto questi ladri politici cosa ci succhiano otre alle tasse più alte del mondo. Mascalzoni ma quel servo di Gentiloni ha detto che andremo ha votare a marzo, anche se è una legge schifosa possiamo punirli uguale, non li votiamo questi ladri.
Commento inviato il 2017-10-13 11:43:49 da Domenico50
in vicinanza delle elezioni i carrozzoni si muovo per tutelare gli interessi dei cittadini "vessati" da una miriade di balzelli. Adesso ci pensa il ministro ad elargire qualche euro sotto forma di detrazioni fiscali.
Commento inviato il 2017-10-13 09:10:41 da ancomarzio1978
E di SKY ne vogliamo parlare? non intreressandomi il calcio disdirò l'abbonamento per passare a premium.
Commento inviato il 2017-10-13 08:44:48 da repubblicano45
Una volta la fatturazione era trimestrale, poi passata bimestrale poi mensile adesso ogni 28 giorni se non vengono fermati questi ladri la passeranno ogni 15 giorni, io dico che deve valere per tutti le categorie, la fatturazione deve essere mensile, visto come sky si è subito adeguata ai 28 giorni, la seguiranno tutti se non vengono fermati, proposta portiamo stipendi e pensioni ogni 28 giorni.
Commento inviato il 2017-10-13 08:34:22 da Domenico50
Non basta una multa e lo stop: FATE RESTITUIRE i soldi rubati fatturando 28 giorni, altrimenti siete copmplici dei ladri
Commento inviato il 2017-10-13 08:25:42 da michelle
mi associo, deve valere su tutti i contratti e devono restituire il maltolto questi ladri di giorni-soldi
Commento inviato il 2017-10-12 23:33:20 da fatti neri
e perché solo sulle linee fisse?
Commento inviato il 2017-10-12 20:01:19 da 30597
Arrivano con il treno di REnzi sul binario morto, ormai sono mesi che le compagnie si accaparrono un aumento vicino al 10 per cento mensile dando i stessi servizi. La solita truffa annunciata perchè comandano loro in parlamento: si chiamano Lobby nei paesi civili e vengono combattute con leggi e provvedimenti che in Italia non esistono.
Commento inviato il 2017-10-24 19:09:42 da arobbiola1
1 2
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO