Treni, aumenta il biglietto del Frecciarossa: il Roma-Milano costerà il 3,5% in più
Immagine
Il 2016 porta nuovi rincari. Dopo gli aumenti dei pedaggi autostradali, ecco quelli dei biglietti dei treni.

Il Codacons rileva «sensibili rincari», in media «del 2,7%», ma che salgono a «+3,5% su alcune tratte molto utilizzate come la Roma-Milano».

Costerà di più anche l'aereo, con l'addizionale comunale sui biglietti che cresce di 2,5 euro, portando «l'odioso balzello a 9 euro a passeggero, 10 se si parte da Ciampino o Fiumicino».

I rincari nel settore dei trasporti, secondo il Codacons, costeranno alle famiglie «oltre 1,4 miliardi di euro in più».

 
2016-01-02 13:30:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA
CERCA
TUTTOMERCATO