Voucher, arriva l'abolizione: imprese deluse, stop al referendum
Immagine
di Giusy Franzese
Abolizione totale. I voucher scompariranno non solo per le imprese, con o senza dipendenti, ma anche per le famiglie. Cancellati. Punto. Dopo mesi e mesi di discussioni, polemiche e simulazioni varie, è stata scelta la strada più radicale. Quella che probabilmente nemmeno la Cgil, nonostante sia la promotrice del referendum che ne chiede l'abrogazione, pensava fosse possibile. E proprio il timore di prendere un'altra batosta alle urne, dopo quella sul referendum costituzionale che ha già fatto cadere...

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



2017-03-17 00:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



3 commenti presenti
Cosa ci aspettavamo, senza tanti giri intorno, è semplicemente un altro sistema per non pagare le pensioni, quella miseria che qualcuno è riuscito ad accumulare con i voucher.
Commento inviato il 2017-03-17 09:36:49 da Criss Seregni
Ormai il sospetto è più che fondato. I sindacati ed il pd sono per il lavoro nero. Meno costi, niente contributi. Tutto aumma aumma....
Commento inviato il 2017-03-17 11:26:43 da sr.pococurante
Gentiloni è troppo gentile, accondiscendente e quantaltro; non è in grado di fare al momento il Capo di governo. Per cui sarebbe il caso di andare a nuove elezioni subito e non aspettare un altro anno. Quindi rompere con il passato e scegliere gente completamente nuova. I recenti politici e gli attuali, hanno dimostrato l'incapacità do governare. Siamo allo sfascio totale, Minzolini docet. Prorogare ancora la fine di questo Governo
Commento inviato il 2017-03-18 10:15:46 da Socio
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO