Air berlin, all'orizzonte solo l'ipotesi spezzatino
Immagine
(Teleborsa) - Lufthansa  e Easyjet  sono in pista per rilevare gli asset di Air Berlin. Lo ha confermato la stessa compagnia tedesca in procedura fallimentare, che sarà chiamata a decidere a breve sul futuro dei suoi aerei e dei suoi 8.000 impiegati, con all'orizzonte una sempre più probabile prospettiva di smembramento. Decisione finale che potrebbe slittare rispetto alla deadline fissata per fine mese, dato che i negoziati con i due vettori si potranno prolungare fino al 12 di ottobre. Secondo indiscrezioni di stampa la fetta più grossa potrebbe andare alla linea connazionale, che ha già annunciato il suo interesse per alcuni aeromobili precedentemente affittati. Ma il patrimonio in svendita della seconda linea aerea della Germania sta attirando molti pretendenti: tra questi figurerebbero anche le britanniche Thomas Cook  e IAG (proprietaria di British Airways).
2017-09-22 12:00:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO