Anfia, il mercato auto italiano ritorna ai livelli del 2008
Immagine
(Teleborsa) - L'Italia continua a crescere nel settore auto, registrando a maggio il record di vendite su mese dal 2008 (+8,2%). Lo afferma in una nota l'Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica (ANFIA), ragionando sui dati diffusi stamattina da ACEA sul mercato dell'Unione. L'Associazione, per bocca del suo Presidente Aurelio Nervo, fa sapere che il dato mensile si allinea con le buone performance dei 5 maggiori mercati europei (Francia, Spagna, Germania, Italia), ad esclusione del Regno Unito, vittima dell'instabilità politica e dell'inasprimento della tassazione sulla circolazione.  La crescita mensile si attesta sullo stesso ritmo di quella nei primi cinque mesi del 2017 (+8,1 rispetto allo scorso anno). Si tratta di un risultato nettamente migliore rispetto a Spagna (+7,3%), Francia (+3,3%), Germania (+4,7%) e Gran Bretagna (-0,6%). Aumentano vistosamente le vendite di auto ad alimentazione alternativa (+24% rispetto a maggio 2016), caratterizzato da forti aumenti nel mercato delle ibride (+88% rispetto all'anno scorso) e delle auto a GPL (+27% rispetto alll'anno scorso), salendo all'11% del mercato totale. Per quanto riguarda le vendite in Europa le marche italiane hanno registrato, 109.765 immatricolazioni nel mese di maggio (+11,9%), toccando una quota di mercato del 7,7% contro il 7,4% di un anno fa. Nel mese, registrano una crescita a doppia cifra i brand Fiat (+15,6%) e Alfa Romeo (+47,8%).
2017-06-16 18:15:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO