Borsa elettrica, cresce il prezzo d'acquisto dell'energia - GME
Immagine
(Teleborsa) - Nella settimana da lunedì 10 luglio a domenica 16 luglio, il prezzo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica (PUN) è salito 52,64 euro/MWh in aumento del 9,9% rispetto alla settimana precedente. Lo comunica il - GME - Gestore dei Mercati Energetici spiegando che anche i volumi di energia elettrica scambiati in Borsa sono saliti attestandosi a 6,43 milioni di MWh (+2,6%) e la liquidità del mercato si è attestata al 72,5% dal 72,7% precedente. Il prezzo medio di vendita ha oscillato tra i 53,42 euro/MWh del Nord e i 62,30 euro/MWh della Sicilia.
2017-07-17 17:30:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO