Euronext fa un'offerta per la clearing house della City di Londra
Immagine
(Teleborsa) - Euronext ha fatto un'offerta per rilevare la clearing house della Borsa di Londra per 510 milioni di euro. Lo ha annunciato la stessa società che gestisce la grande piattaforma borsistica europea, che comprende i mercati di Parigi, Bruxelles, Lisbona ed Amsterdam. L'offerta, irrevocabile e in contanti, consegnata al London Stock Exchange riguarda il 50% di LCH Sa, nota anche come Clearnet: si tratta della cassa di compensazione della City di Londra, che ha sede a Parigi e vanta già fra i suoi principali clienti il circuito Euronext. Il motivo dell'acquisto risiede infatti in una razionalizzazione dell'attività e dei costi, dato che Euronex attende sinergie per 13 milioni di euro. Fra l'altro, la vendita della clearing house dovrebbe facilitare la fusione fra LSE e Deutsche Boerse, finita nel mirino dell'antitrust europea proprio per questioni relative alle operaizoni di clearing. Per rilevare questa attività erano in corsa anche il nasdaq ed il CME.
2017-01-03 14:30:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO