GE Power pronta a tagliare 12.000 posti di lavoro
Immagine
(Teleborsa) - General Electric pronta a tagliare 12.000 posti di lavoro, di cui 1.100 nel Regno Unito. La decisione arriva della conglomerata americana che spiega che i tagli riguarderanno General Electric Power ossia il settore energetico. La mossa fa parte di una più ampia riorganizzazione da parte del Gruppo che lo scorso mese ha tagliato il suo dividendo della metà e ha drasticamente abbassato i suoi obiettivi di profitto. L'obiettivo è quello di ridurre i costi di un miliardo di dollari nel 2018. Il numero di esuberi corrisponde al 20% circa della forza lavoro della divisione che produce turbine per impianti energetici a carbone e a gas. Russell Stokes, Chief Executive di GE Power, ha dichiarato che "la decisione è dolorosa ma necessaria per rispondere al cambiamento del mercato energetico, che sta determinando volumi significativamente più bassi nei prodotti e nei servizi". 
2017-12-07 17:15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO