Italia, vendite al dettaglio riprendono vigore a novembre
Immagine
(Teleborsa) - Dopo l'ottobre nero per il commercio al dettaglio italiano, le vendite al dettaglio riprendono vigore nel mese di novembre.

Secondo gli ultimi dati Istat, nel mese in esame le vendite al dettaglio sono aumentate, rispetto al mese precedente, dell'1,1% in valore e dello 0,8% in volume. Il dato è decisamente al di sopra delle stime degli analisti che avevano indicato un' accelerazione più contenuta dello 0,3%.

Su base annua, dunque rispetto a novembre 2016, si è registrato invece un aumento dell'1,14% in valore e dello 0,6% in volume.

Nel dettaglio, su base mensile si registrano incrementi sia per le vendite di beni alimentari (+1,1% in valore e +1% in volume) sia per quelle di beni non alimentari (+1% in valore e +0,7% in volume).

Su base annua, le vendite di prodotti alimentari aumentano del 2% in valore, (restano invariate in volume), mentre quelle di prodotti non alimentari crescono sia in valore che in volume (rispettivamente, +1,1% e +0,8%).

Rispetto a novembre 2016, le vendite al dettaglio aumentano del 2,6% nella grande distribuzione e dello 0,2% nelle imprese operanti su piccole superfici.
2018-01-11 11:00:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO