Lufthansa interessata ad alcuni vettori di Air Berlin
Immagine
(Teleborsa) - Lufthansa mette gli occhi su 78 aerei della connazionale Air Berlin. Il colosso dei cieli tedesco ha confermato, tramite il suo AD Carsten Spohr l'interesse per alcuni vettori della compagnia di proprietà di Etihad, finita in bancarotta a metà agosto. L'obiettivo principale è stabilizzare lo stato di 38 aeromobili già noleggiati dalla low cost in favore della controllata Eurowings, tramite la formula del wet lease (comprensiva di equipaggi), aggiungendone in più altri "20 o 40". Ulteriori acquisti vengono esclusi per ora, anche per il timore che vengano rigettati dalle autorithy della concorrenza tedesca ed europea, visto che lo scenario è quello di uno smembramento. Ma l'accusa di voler monopolizzare i cieli della Germania è stata già lanciata dai concorrenti, in particolare da Ryanair, che si è defilato dalla corsa per gli asset della linea aerea accusando Lufthansa di voler creare un "mostro" con il tacito consenso delle autorità tedesche. La scadenza per presentare le offerte è terminata la scorsa settimana, mentre il consiglio dovrebbe decidere sul futuro della società a fine mese. Spohr, peraltro, ha affermato che l'interesse per Air Berlin non sarà l'"ultimo passo" del gruppo, aprendo uno spiraglio per un altro pezzo europeo di Ethiad, ovvero Alitalia. 
2017-09-21 13:00:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO