Pubblica amministrazione, via libera a 7.900 assunzioni
Immagine
Via libera a 7.903 assunzioni nella Pubblica amministrazioni. Due decreti firmati dal ministro Marianna Madia, di concerto con il collega dell'Economia Pier Carlo Padoan, autorizzano 5.590 ingressi immediati e 2.313 con nuovi concorsi, che seguiranno le regole della riforma della Pa, prove centralizzate e tetti agli idonei. La maggior parte delle entrate riguarda le forze dell'ordine: 5.149 tra polizia, carabinieri, vigili del fuoco e guardia di finanza. Tra i concorsi da bandire alcuni riguardano i ministeri, l'Inps e l'Agenzia delle Entrate.

Per svolgere i concorsi c'è tempo fino al 2019, il resto delle assunzioni autorizzate invece prevede tempi stretti. L'ok ad assumere fa infatti riferimento a quest'anno, anche se su budget relativi agli anni passati. Ora bisogna attendere solo la registrazione dei decreti (due dpcm) da parte della Corte dei Conti. Nel dettaglio, si tratta di 2.033 assunzioni nell'arma dei carabinieri (a valere sul 2016); 1.032 nella polizia, 619 nella Guardia di finanza; 1.090 nella polizia penitenziaria e 375 nei vigili del fuoco.

Una nuova stagione di concorsi toccherà poi le amministrazioni centrali, dal ministero dei beni culturali (509 posti) all'Inps (730) passando per l'Agenzia delle Entrate (236) e il Mef (517). Le selezioni dovrebbero ricalcare nuovi criteri. Il ministro della Paa, Marianna Madia, sta infatti lavorando alle linee guida per i concorsi pubblici, che avranno cadenza regolare, procedure semplificate, possibilità di razionalizzare, centralizzare, le prove, puntando su risparmi e trasparenza. Per migliorare la macchina dei concorsi si sta anche costruendo un sito ad hoc che raccoglierà tutti i bandi d'Italia. Tra le novità maggiori sicuramente c'è la soglia al numero massimo di idonei (tetto del 20% sui posti messi a bando). Addio quindi alle graduatorie infinite, tradizionalmente con più idonei che vincitori.

 
2017-10-12 18:15:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



3 commenti presenti
Pubblica amministrazione, via libera a 7.900 assunzioni il 90% meridionali?
Commento inviato il 2017-10-17 19:13:42 da padania1
Se si continua ad assumere, con che soldi si pagano gli stipendi? Così si creano solo problemi che qualcun'altro dovrà risolvere per poi rendersi impopolare.
Commento inviato il 2017-10-23 12:08:27 da lugar1
Ma quali assunzioni un altro annuncio spot per assunzioni che ci saranno alle calende greche. Basta annunci abbiamo capito che ci sono elezioni , ora basta almeno fatene 1 ogni 2 settimane sugli statali, di cui si parla solo per pubblicita' poi e' tutto fermo da 10 anni e i ormai residuali statali in servizio hanno la media piu' alta in fatto di eta' d'europa, ormai ci vogliono i pannoloni non le chiacchere della Madia . Sensa offesa per la lavoratrice ma provate a farvi fare una endovenosa da una infermiera di 65 anni begalina. una sola la parola a commento ( pochi perche la gente ha capito che sono spot) buffoncelli
Commento inviato il 2017-10-24 19:06:12 da arobbiola1
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO