Risparmio gestito, in un anno il patrimonio cresce del 15%
Immagine
(Teleborsa) - Grazie ad una raccolta mensile di quasi 11 miliardi di euro a dicembre, il 2015 dell'industria del risparmio gestito si chiude con un saldo positivo di circa 141 miliardi, un dato in crescita del 6% rispetto al 2014, che si era chiuso con una raccolta netta complessiva di oltre 133 miliardi di euro. Lo fa sapere Assogestioni spiegando che la parte del leone la recitano ancora le gestioni collettive che in dodici mesi hanno registrato flussi positivi per 95 miliardi di euro, in aumento rispetto ai 92 miliardi del 2014. Ma cresce, anno su anno, anche la raccolta netta delle gestioni di portafoglio che archiviano il 2015 con 46 miliardi di flussi netti, contro i 41 dell'anno scorso. Da segnalare, infine, il nuovo exploit del patrimonio complessivo gestito dall'industria che chiude il 2015 a quota 1.823 miliardi di euro, un dato in crescita di circa il 15% rispetto ai 1.588 miliardi registrati alla fine del 2014.
2016-01-26 12:30:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
TUTTOMERCATO