Corrado Passera di nuovo in Borsa: nasce la sua Spac, sarà quotata all'Aim
Immagine
Corrado Passera di nuovo in pista. Arriva la Spac firmata dall'ex capo di Poste e Intesa ed ex ministro (del governo Monti) e leader politico di un partito che ha avuto vita molto breve.

Si chiamerà Spaxs il veicolo d'investimento promosso da Passera ed Andrea Clamer, quest'ultimo ex responsabile della divisione Npl di Banca Ifis. L'idea è quella di quotarla all'Aim Italia all'inizio di febbraio.

Spaxs sarà focalizzata sull'acquisizione/aggregazione di società attive nel settore finanziario ed operanti nei servizi alle Pmi, nei servizi ad alta digitalizzazione e, non ultimo, nel settore degli Npl (crediti deteriorati).

La dote sarà di 400-500 milioni di euro, che posiziona la Spac ai primi posti fra quelle sinora lanciate in italia. L'idea è quella di aggregare o ricapitalizzare le società più promettenti entro 18 mesi dall'Ipo e procedere a una business combination, che sarà guidata dallo stesso Passera in qualità di ad e da un team di promotori e manager che riporteranno direttamente a lui.

Passera e i promotori del veicolo investiranno nell'iniziativa il 3% della raccolta
 
2018-01-12 16:15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO