Troppo caldo? 8 milioni di italiani se ne vanno in vacanza a giugno
Immagine
(Teleborsa) - Il grande caldo favorisce le partenze e sono oltre 8 milioni gli italiani che hanno scelto di andare in vacanza nel mese di giugno per approfittare delle offerte più convenienti e della maggiore quiete. È quanto emerge da una analisi Coldiretti/ixe'. Si registra infatti – spiega la Coldiretti - una maggiore propensione ad andare in vacanza ma anche a scegliere l'Italia come meta ritenuta più sicura rispetto alle altre destinazioni europee e mondiali. La tendenza ad anticipare le partenze quest'anno è favorita –sottolinea la Coldiretti - dal positivo andamento climatico con una primavera che si classifica al secondo posto tra le più calde da oltre 200 anni. Andare in vacanza prima dell'arrivo dell'alta stagione consente risparmi che quest'anno - continua la Coldiretti - possono superare il 30 per cento e che risultano particolarmente appetibili in tempi di crisi. I listini per l'alloggio, il vitto ma anche per le attività ricreative subiscono infatti - precisa la Coldiretti - una impennata a partire dal mese di luglio per toccare i valori massimi nella prima metà di agosto. Le partenze "fuori stagione" - precisa la Coldiretti - sono particolarmente apprezzate anche da chi ama la tranquillità e vuole stare lontano dalle folle senza rinunciare però a visitare le principali mete turistiche. Ottime occasioni si possono trovare nelle offerte last minute.
2017-06-19 13:45:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



1 commento presente
caldo? no, prezzi convenienti semmai...
Commento inviato il 2017-06-19 14:12:15 da Domenico Proietti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO