Unieuro si prepara a debuttare in Borsa nella prima metà di aprile
Immagine
(Teleborsa) - Unieuro prevede di quotarsi in piazza Affari, al segmento Star, "nei primi quindici giorni di aprile". Lo ha detto l'Amministratore Delegato, Giancarlo Nicosanti Monterastelli, durante la presentazione dell'IPO tenuta oggi, 20 marzo, a Milano in occasione dell'avvio del collocamento aperto solo a investitori istituzionali del 42,5% del capitale (48,88% se sarà esercitata integralmente la greenshoe). L'IPO, della nota catena distributiva di elettronica ed elettrodomestici in Italia, terminerà il 30 marzo 2017. La forchetta di prezzo è compresa tra 13 e 16,5 euro azione che valorizza la società tra i 260 e i 330 milioni di euro. Il prezzo definitivo verrà fissato al termine del periodo di offerta. "Il mercato italiano è ancora molto frammentato. Pensiamo che Unieuro possa essere l'elemento aggregante del mercato e riteniamo che sarà il vero leader del mercato dei prossimi anni", ha spiegato Nicosanti, aggiungendo che in Italia i primi tre player del settore hanno una quota del 59% rispetto al 79% della media europea. "C'è un 20% di potenziale consolidamento". Confermata la politica di dividendi basata su un pay-out "non inferiore al 50%" per i prossimi esercizi, dopo quello chiuso al 28 febbraio 2017 che vedrà la distribuzione di un dividendo di 20 milioni di euro, pagabile nel mese di settembre del 2017.
2017-03-20 16:30:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO