Wells Fargo, trimestre meglio delle attese. Conferma piano taglio costi
Immagine
(Teleborsa) - Risultati oltre le attese anche per Wells Fargo, che segue l'onda positiva delle altre banche d'affari USA, riportando utili sossidfacenti anche se in calo rispetto all'anno prima. La terza più grande banca statunitense per asset ha chiuso il trimestre con un profitto di 4,6 miliardi di dollari, pari a 84 cent ad azione, contro i 5,6 miliardi, 1,03 dollari ad azione, di un anno prima. Tuttavia, l'EPS che esclude voci straordinarie si è attestato di 1,04 dollari per azione, battendo di un penny le attese gli analisti. Il numero uno della banca Tim Sloan ha sottolineato che "sono stati cambiamenti fondamentali per trasformare Wells Fargo", dopo lo scandalo legato ai milioni di conti fantasma e che il management ha lavorato per "ricostruire la fiducia e costruire una banca migliore". Il fatturato è sceso del 2% a 21,9 miliardi di dollari e risulta sotto il consensus di 22,4 miliardi. Wells Fargo conferma l'impegno a ridurre i costi di 2 miliardi di dollari entro la fine del 2018.
2017-10-13 16:00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO