L'Italia sfida la Francia su Tim
Immagine
di Alberto Gentili
ROMA «Facciamo quello che il governo deve fare: applicare le regole. Ma questa vicenda non c'entra nulla con la questione Fincantieri». Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, garantisce che non è una ritorsione. Che l'Italia non applica la regola dell'occhio per occhio. Ma è evidente che dopo lo schiaffo di Emmanuel Macron sulla Libia, il gigantesco no ad accogliere migranti e la violazione dell'accordo tra Fincantieri e Stx France con la nazionalizzazione dei cantieri Saint-Nazaire, ieri...

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



2017-08-03 00:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO