L’Ocse striglia l’Italia/ Pochi laureati nel Paese che non investe sui giovani
di Oscar Giannino
Purtroppo, aggiunge poco di nuovo a quel che già sappiamo: l’Italia è un Paese che, tra i tanti freni a mano anticrescita di cui si è gravata da sola, ne ha uno che si chiama “bassa competenza”. Ma il merito delle 277 pagine del rapporto Ocse dedicato alla “Skills Strategy Diagnostic” del nostro Paese è quello di usare proprio il termine giusto per descriverla, la «trappola della bassa competenza».  Perché è una trappola a quattro stadi successivi: bassa...

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



2017-10-05 23:25:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO