Borsa in calo, lo spread risale verso quota 140
Immagine
Lo spread tra Btp e Bund sfiora quota 140 punti base in un mercato che resta in attesa delle mosse di Lega e M5S sulla formazione del nuovo Governo. Il differenziale fra il decennale italiano e quello tedesco ha chiuso sullo stesso valore di apertura, che segna il punto massimo negli ultimi tre mesi, dai 132 punti di ieri. In netto rialzo il rendimento del Btp decennale: all'1,95% dall'1,89% di ieri. 

La Borsa di Milano chiude in calo: con l'indice guida Ftse Mib in discesa dello 0,96%. Positive invece le altre piazze europee.

A Piazza Affari in controtendenza Prysmian che sale del 2,16% dopo i conti. Ben comprata Unicredit, che segna un rialzo dell'1,84%, dopo la diffusione della trimestrale. Tonfo invece di Banco Bpm, che termina le contrattazioni con un -4,15% nonostante abbia raddoppiato l'utile nel trimestre. Pesante A2A, che segna una discesa di ben -4,13 punti percentuali, anch'essa alle prese con i conti trimestrali. Telecom Italia cede il 3,86% nel giorno in cui ha annunciato un accordo strategico con Mediaset sui contenuti tv. Sensibili perdite anche per Leonardo, in calo del 3,34%.

 
2018-05-10 13:00:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO