Niente più ticket Qui! in bar e ristoranti dopo lo stop alla convenzione Consip
Immagine
«Invitiamo tutti i bar e ristoranti a non ritirare i buoni pasto. Chiederemo un incontro urgente con il governo per tutelare le migliaia di imprese che rischiano la chiusura durante la stagione estiva». Lo ha dichiarato in una
nota Claudio Pica, Presidente Fiepet Confesercenti Roma, a proposito del caso dei mancati rimborsi da parte della società di ticket restaurant Qui!. «Valuteremo anche un eventuale esposto alla Procura di Roma - ha aggiunto Pica - se sono stati commessi reati o irregolarità nella aggiudicazione della gara Consip».

Venerdì la Consip aveva deciso la risoluzione della convenzione della società Qui! in Piemonte, Liguria,
Valle d'Aosta, Lombardia e nel Lazio, «per reiterato, grave e rilevante inadempimento delle obbligazioni contrattuali».
Numerose imprese della ristorazione convenzionati con Qui!Group, sottolinea Consip, hanno infatti segnalato il mancato pagamento da parte della società - confermato anche dalle relative verifiche ispettive - delle fatture relative ai buoni pasto della PA.
2018-07-14 15:28:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO