Europa, appello di Confagricoltura: forze politiche si impegnino per difesa PAC
Immagine
(Teleborsa) - "Quella di Macron è una visione realistica del ruolo del settore primario che fornisce cibo di qualità, sicurezza alimentare, green e sostenibilità, agroenergie pulite. Ci auguriamo che tutte le forze politiche dimostrino attenzione crescente e si spendano per salvaguardare la politica agricola comune (PAC), nell'interesse degli agricoltori e dei consumatori e, in estrema sintesi, di tutto il Paese".

E' il commento del presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti, rispetto alla posizione del presidente francese Macron che ha sottolineato il ruolo dell'agricoltura e che il "cibo è una questione prioritaria per la Francia". Sulla stessa lunghezza d'onda anche la Germania.

In più occasioni Confagricoltura ha sottolineato la necessità che venga mantenuta la politica agricola comune e la spesa agricola in vista del negoziato europeo post 2020.

La spesa agricola della PAC per l'Italia – ricorda Confagricoltura - è di circa 52 miliardi di euro, tra risorse UE e cofinanziamento nazionale, pari a 7,4 miliardi di euro l'anno in media.
2018-02-20 12:00:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO