Fca chiude un trimestre record: utile netto +55%. Confermati target 2018
Immagine
Trimestre record per Fca. Il gruppo automobilistico chiude i primi tre mesi del 2018 con un utile netto in aumento del 59% a 1,021 miliardi di euro contro i 641 milioni del 2017. In riduzione gli oneri finanziari e le imposte sul reddito.

L'utile netto adjusted pari a 1,038 miliardi mostra un accelerezione del 55% rispetto ai 671 milioni dello stesso periodo dello scorso anno 2017. L'EBIT adjusted pari a 1,611 miliardi in rialzo del 19% a cambi omogenei. I Ricavi netti scendono del 2% a 27,027 mld dai 27,719 del primo trimestre 2017.

Indebitamento netto industriale di 1,3 miliardi di euro, in calo di 1,1 miliardi di euro rispetto a fine 2017, quando era a quota 2,39 miliardi. Il Consiglio di amministrazione di FCA ha autorizzato il management a sviluppare e implementare un piano per la scissione delle attività di Magneti Marelli.

FCA ha confermato i target per l'anno in corso, con i ricavi netti previsti a circa 125 miliardi, sottolineando che l'utile netto adjusted è previsto a quota 5 miliardi mentre l'EBIT adjusted sarà superiore o uguale a 8,7 miliardi. La liquidità netta industriale e' attesa a circa quattro miliardi.

A Piazza Affari, il titolo accelera al rialzo e mostra un +2,70%.

 
2018-04-26 13:15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO