Fed, Powell: la strada migliore è l'aumento graduale dei tassi
Immagine
(Teleborsa) - La ripresa economica è solida e i rischi sono bilanciati, assicura il presidente della Fed, Jerome Powell in un'audizione alla commissione bancaria del Senato americano. Inoltre il tasso di disoccupazione è basso e tenderà a scendere ancora mentre i recenti dati sull'inflazione sono ''incoraggianti''.

Alla luce di questa situazione macroeconomica, la Fed ritiene che la strada migliore da percorrere è quella di continuare ad aumentare i tassi d'interesse in maniera graduale.

Le condizioni finanziarie ''restano favorevoli alla crescita. Il nostro sistema finanziario è decisamente più forte di quanto non lo fosse prima della crisi ed è in una buona posizione per far fronte alle necessità di credito delle famiglie e delle imprese''.

"L'Unione europea non è un nemico degli Stati Uniti", ha poi specificato Powell dopo le dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che aveva definito l'Unione europea un "nemico" di Washington.

2018-07-17 18:30:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



1 commento presente
domani scopriremo se dal libro beige le opinioni concordano,,e il 1 agosto effettivo tasso.....certo che se tagli dal mercato principale acquirente come cina qualche ripercussione su prezzi materie export le hai...hic
Commento inviato il 2018-07-17 19:51:37 da fatti neri
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO