I mercati europei iniziano la seduta con il segno più
Immagine
(Teleborsa) - Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia, dopo il finale al rialzo di Wall Street e Tokyo.

L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile su 1,17. L'Oro riporta una variazione pari a +0,14%. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 68,91 dollari per barile.

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a 236 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,79%.

Tra i listini europei Francoforte avanza dello 0,54%, Londra, evidenzia un incremento dello 0,42%, Parigi vanta un progresso dello 0,44%.

Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,28%.

In luce i comparti media (+0,90%), alimentare (+0,86%) e beni per la casa (+0,57%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Saipem (+2,59%), STMicroelectronics (+1,79%), Moncler (+1,58%) e Banca Generali (+1,11%). Frazionale la discesa di Telecom Italia -0,52%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Rai Way (+2,07%), Biesse (+1,99%), Zignago Vetro (+1,09%) e Reply (+0,87%). Segno meno per Sias -0,52%. Giornata fiacca anche per Credem, che segna un calo dello 0,51%.

Sull'intero listino in luce Banca Carige +1,15%, dopo l'invito di Bankitalia agli aderenti al patto Mincione a inviare istanza di autorizzazione alla partecipazione congiunta posseduta nel capitale dell'istituto.
2018-09-14 09:45:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO