Italia, cresce il business del cibo a domicilio
Immagine
(Teleborsa) - Un sempre maggior numero di italiani usufruisce dei servizi di cibo a domicilio, confermando che il business è in una solida fase di espansione.

E' quanto emerge da uno studio Coldiretti/Censis riguardo la ristorazione digitale, pubblicato proprio nel giorno in cui il Tribunale di Torino ha bocciato il ricorso dei rider di Foodora sospesi per aver protestato contro le difficili condizioni di lavoro.

Dal rqapporto emerge che ben 4,1 milioni di italiani ordina regolarmente cibo online, mediante app o siti web. Certo, il telefono mantiene il primato con 11 milioni che preferiscono il telefono per il medesimo servizio.

A tale risultato si accompagna una sempre maggior diffusione di società di food delivery, opzione principale per chi non ha voglia di cucinare, con conseguente corsa all'offerta più vantaggiosa per assicurarsi la leadership del mercato.

Ad influire sul risultato anche la vastità di scelta offerta al consumatore, dalla pizza ai piatti etnici, fino alla pasta mantenuta calda in contenitori termici.

La copertura del servizio di consegna? E' sicuramente garantita nel centro delle grandi città e più ridotta nelle periferie.
2018-04-12 12:15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO