Jerome Powell aggiusta il tiro. Fed agirà come da copione
Immagine
(Teleborsa) - Il neo presidente della Federal Reserve Jerome Powell aggiusta il tiro.

Nella tanto attesa audizione alla Commissione bancaria del Senato, Powell ha spiegato che la Banca centrale statunitense agirà secondo copione e non "più velocemente", come aveva fatto intendere nella sua prima uscita pubblica con il nuovo incarico alla Fed.

Dunque nulla di nuovo all'orizzonte rispetto alla road map della Fed che prevede un graduale rialzo dei tassi d'interesse. "Nulla suggerisce che l'inflazione misurata dai salari stia accelerando", ha affermato Powell rassicurando i mercati. Gli investitori a Wall Street dopo le parole del Presidente della Federal Reserve si sono dati agli acquisti facendo passare gli indici a stelle e strisce al segno positivo, dopo che l'opening bell era stato all'insegna delle vendite. Powell ha affermato che non ci sono prove che l'economia si stia surriscaldando e ha messo l'accento sulla necessità di procedere a rialzi dei tassi in modo "graduale".

"L'aumento dei salari degli statunitensi è contenuto e non suggerisce un'accelerazione dell'inflazione", ha spiegato il successore di Janet Yellen.
2018-03-01 18:30:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO