Parmigiano Reggiano chiude un 2017 record
Immagine
(Teleborsa) - E' boom per il Parmigiano Reggiano nel 2017. Il consorzio che rappresenta la DOP ha visto crescere la produzione del 5,2% rispetto all'anno precedente, con oltre 3,65 milioni di forme (circa 147 mila tonnellate), che rappresentano il livello più elevato nella storia. Una tendenza che dura da almeno tre anni (+10% la produzione nel triennio).

Il 2017 si è chiuso anche con un giro d'affari al consumo pari a 2,2 miliardi di euro e si proietta sempre più verso l'estero, che raggiunge il 38% di quota di mercato (+3,9% rispetto all'anno precedente), mentre l'Italia rappresenta ancora la fetta più grande con una quota del 62%.

La Francia è il primo mercato (9.800 tonnellate), seguita da Germania (9.460 tonnellate), Stati Uniti (9.075 tonnellate), Regno Unito (6.163 tonnellate) e Canada (2.380 tonnellate). Ma se si osservano le variazioni rispetto all'anno precedente, tutti i mercati maggiori crescono, anche con performance a doppia cifra, mentre gli Stati Uniti frenano (-9,3%) a causa dello svantaggioso rapporto euro/dollaro e della concorrenza dei prodotti similari.

Parmigiano Reggiano sta vivendo un momento felice anche per quanto riguarda le quotazioni: se nel 2016 il costo al kg era pari a 8,60 euro, nel 2017 la quotazione media si è attestata a 9,81 euro con un incremento del 14% (fonte: bollettini Borsa Comprensoriale Parma).

"Il Parmigiano Reggiano ha vissuto un anno record per produzione, quotazioni ed export. La sfida sarà quella di collocare il prodotto costruendo nuovi spazi di mercato", ha affermato in conferenza stampa Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano, chiedendo ancora una volta più tutele contro la contraffazione.

L'outlook è positivo, in quanto si attende nel 2018 un ulteriore incremento della produzione a oltre 3,7 milioni, ma l'obiettivo è anche quello di collocare il prodotto sul mercato a un prezzo remunerativo. Per far ciò la spinta è quella di tutelare la DOP, portando avanti la lotta alla contraffazione, promuovendo l'export e la comunicazione per la quale sono previsti investimenti nell'ordine di 20 milioni di euro (12 in Italia e 8 all'estero).
2018-04-26 11:15:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO