Retelit in pesante calo: Il Governo esercita i poteri speciali
Immagine
(Teleborsa) - Il Governo Conte esercita la golden power su Retelit. Immediata la risposta della società di servizi e infrastrutture per le tlc: Retelit rende noto che le condizioni e prescrizioni previste dal decreto del Consiglio dei Ministri di ieri (7 giugno 2018) "riguardano attività che vengono già regolarmente svolte dalla Società nello svolgimento della propria attività ordinaria, la quale è altresì titolare di certificazioni nazionali ed internazionali. Conseguentemente, la Società ritiene che l'applicazione di queste misure non comporterà costi e investimenti aggiuntivi né restrizioni di carattere operativo e/o commerciale rispetto a quanto considerato nel Piano Industriale".

Ieri il CdM ha deliberato "di esercitare i poteri speciali con riferimento alla modifica della governance della società Reti Telematiche Italiane derivante dall'assemblea degli azionisti del 27 aprile 2018, mediante l'imposizione di prescrizioni e condizioni volte a salvaguardare le attività strategiche della società nel settore delle comunicazioni".

Pesante la flessione del titolo Retelit a Piazza Affari: -5,26%.


2018-06-08 16:45:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI NOTIZIA

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



0 commenti presenti
CERCA
promo
Facile.it
TUTTOMERCATO